Die Tomorrow


 

 

Regia Nawapol Thamrongrattanarit

Anno 2017

Durata : 75

Paese Tailandia

Lingua Thai

Sceneggiatura Nawapol Thamrongrattanarit

Fotografia Niramon Ross

Musiche Tongta Jitdee e Pokpong Jitdee

Cast Sunny Suwanmethanont, Patcha Poonpiriya, Sirat Intarachote, Rattanrat Eertaweekul

Sottotitoli Inglese

Genere Drammatico

Première: Thai Pitch @ Cannes 2016, Berlin International Film Festival 2018

La morte arriva spesso inattesa — di solito il giorno prima non accade nulla di speciale: tutte quelle piccole cose che danno un senso alla vita.

Amici che festeggiano il diploma, fratelli che si incontrano di nuovo, una coppia che si separa, unattrice che aspetta una chiamata sul set… Nella Bangkok di oggi, una riflessione filosofica, malinconica e lieve sul destino e la fugacità della vita.

Nawapol Thamrongrattanarit, regista, sceneggiatore, scrittore e critico cinematografico, nasce il 4 febbraio 1984 a Bangkok, in Tailandia. Esordisce con una serie di cortometraggi premiati in vari festival internazionali. Il suo primo film, 36, vince il New Currents award al Busan international film festival 2012, e la sua seconda opera, Mary is happy, Mary is happy, viene presentata alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia nel 2013. Due anni dopo si cimenta con una grande produzione tailandese realizzando Heart Attack for GTH, che ottiene otto Thailand National Film Association Awards.